Our terms and conditions of use

Upon delivery of the goods by the courier, the customer is responsible for controlling that: the number of packages matches what is indicated in the transport document;  the packaging is intact, not damaged. Any damage to packaging and/or product or mismatch in the number of packages  must be immediately notified by accepting the delivery with the note "AGREE WITH RESERVE" specifying the "REASON" of the reserve,  on the courier delivery document. Once this document is signed, you cannot oppose any dispute about the appearance of what has been delivered.

Affixing a general reserve without motivation involves not accepting insurance coverage for the damage.

RIGHT OF WITHDRAWAL

Product sales via internet are governed by the law Legislative Decree no. 185 of 22/05/1999 regulating the matter of distance. This legislation establishes the right of withdrawal, ie. the possibility for the buyer to return the purchased product and recieve reimbursement of expenses incurred. This right is reserved solely to individuals consumers, so it can not be exercised by legal persons and natural persons acting for purposes relating to their professional activity. Return costs are supported by the customer.  The right of withdrawal cannot be exercised for custom-made or personalized products. The right of withdrawal shall be exercised within 14 calendar days from the receipt of goods with a registred letter to Arpel di Luca Robazza - Via Cà De Testi, 30 - 40037 Sasso Marconi (Bologna), via fax at no.51/6750290 or contacting by mail at info@venditamobiligiapponesi.it. The products must be returned in 'as new' condition. This includes all contents and packaging, which must not be damaged in anyway. Within 14 days, Arpel will refund the total amount after controlling the integrity of all products.

PRIVACY
Si informa che il decreto legislativo n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo le leggi indicate, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza tutelando la riservatezza e i diritti del sottoscrittore. Le seguenti informazioni vengono fornite ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo n. 196/2003. Il trattamento che intendiamo effettuare:

a) ha la finalità di concludere, gestire ed eseguire i contratti di fornitura dei servizi richiesti; di organizzare, gestire ed eseguire la fornitura dei servizi anche mediante comunicazione dei dati a terzi nostri fornitori; di assolvere agli obblighi di legge o agli altri adempimenti richiesti dalle competenti Autorità. I dati forniti vengono curati e trattati dal nostro personale.
b) sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato/manuale.
c) salvo quanto strettamente necessario per la corretta esecuzione del contratto di fornitura, i dati non saranno comunicati ad altri soggetti, se non chiedendone espressamente il consenso.
d) trattare e curare i vostri dati attraverso il nostro personale. Il titolare del trattamento è ARPEL di Luca Robazza - Via Cà De Testi, 30 – 40037 Sasso Marconi (Bo) a cui può rivolgersi per far valere i suoi diritti così come previsto dall'articolo 7 del decreto legislativo n. 196/2003, che riportiamo di seguito per esteso:
Art. 7 Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2.L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.